venerdì 20 settembre 2013

idee che bollono in pentola

quest'anno ho deciso: devo trovare tempi e modi - oltre che per ricominciare a lavorare - anche per dare una definizione alla nostra casa, che a forza di aspettare chissà quale incasso o chissà quanto tempo libero, vive nel pallore delle sue pareti e con funzioni approssimate.
e allora? spazio alla creatività! non servono molti soldi per arredare una casa, non per forza e non per tutto almeno. basta ingegnarsi un pò e guardare con occhio diverso quello che già possediamo.

parto dalla stanza dei bambini, che dal mio punto di vista sono quelli che sentono di più l'urgenza di uno spazio accogliente e funzionale. 
hanno a disposizione una stanza molto grande, con un bagno che fino ad oggi non è mai stato usato se non come ricovero di pannolini e zona fasciatoio. ma oramai pietro non ne ha più bisogno e quindi ho deciso di metterlo in funzione. il punto è che quando abbiamo ristrutturato casa, i bagni non li abbiamo toccati lasciandoli così com'erano: brutti, perchè un pò disastrati ma anche perchè la scelta di pezzi e rivestimenti del vecchio proprietario è stata alquanto triste! ma un bagno per bambini non può essere triste... e allora via ad un restyling a costo zero: oggi ho affrontato il problema del portarotolo per la carta igienica.
occorrente: due mollette, fil di ferro, silicone, pennelli e colori, più un bambino eccitato dall'idea di risolversi da sè un problema (non riusciva ad arrivare al rotolo dopo aver fatto pipì perchè era appoggiato sul bidet).



un'altra questione da affrontare in questa stanza è che essendo grande ha anche delle pareti grandi, e non mi va di riempirla solo con dei quadretti "estranei". mi piace l'idea che siano immersi anche in oggetti con cui interagire, oppure prodotti della loro fantasia (come il ramo sentiero per gli animali di origami, o il collage di matteo che è diventato anche bacheca per la super-produzione in plastilina, oppure i quadretti contenenti il risultato di un gioco...)
e così, dato che avevo un vecchio mobile ikea (ikea PS in metallo, ve lo ricordate?) di cui non mi servivano le mensole interne, ho pensato di metterle a parete in modo da ottenere due lavagnette magnetiche, su cui attaccare fogli o su cui giocare con le calamite (paola, la tua l'ho messa in salvo!)


in questa stanza conto di risolvere a breve anche la questione luci e il problema di un armadio "sbagliato" (vi racconterò...)
se anche voi avete risolto qualche questione in sospeso della vostra casa senza spendere una lira, raccontatemelo: tutti gli spunti sono fondamentali! 

12 commenti:

  1. mai pensato ai mobili di cartone? mobili piccoli, si capisce, tipo comodini o scaffali per giochi. incolli tra loro tre strati di cartone spesso, di quello delle scatole, ritagli i pezzi e monti.
    noi così abbiamo fatto un comodino per tommi, ora probabilmente finirà nel fuoco a favore di qualcosa di più grande, sempre in cartone... :-)
    costo zero, possibilità di personalizzazione infinite, zero rimpianti se un giorno vuoi buttarlo e zero inquinamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, mi piacciono anche molto ma ho sempre avuto il timore di non riuscire a farli uscire non "strortignaccoli"! però effettivamente se lo faccio a strati viene bene...grazie, ora ci penso, il comodino non è un'idea cattiva!

      Elimina
  2. Ma che idee originali Serena, non ti manca mai la fantasia! E il portarotolo con le mollette è unico a dir poco! Bellissimo!

    RispondiElimina
  3. Bellissime idee come sempre! Metto in Raccolta e anche nella mia board DIY per le camerette... uffa, ma quando ti decidi a raggiungerci su Pinterest ;) ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci sono su pinterest, ma è da un pò che non lo uso. cmq sono venuta un pò a spulciare da te!

      Elimina
    2. ...oddio, come ti chiami? ma ti ho tra i contatti?

      Elimina
    3. e dove mi inviti?
      mi chiamo col mio nome e cognome, ce li hai no?

      Elimina
    4. Nel gruppo di riciclo creativo per bambini, non lo sai che si può pinnare tutte insieme? Ti ho trovata, ma per poterti invitare ho bisogno che anche tu mi segua...

      Elimina
  4. serena che idee carine! mi piace tanto la lavagna magnetica! ciao f.

    RispondiElimina
  5. Leggo solo adesso Serena, scusa! Fino a Natale per me il mondo è nel frullatore, ma come vedi torno sempre. Belle queste idee! Io ho usato la sponda del lettino per farne una bacheca e il paracolpi l'ho modificato con dei ganci ed è diventato parte del letto. Possono servire? Che fresca l'aria qui... Paola

    RispondiElimina