domenica 5 gennaio 2014

design di recupero / i cassetti di franziska wodicka e quelli di rupert blanchard

cercavo qualcosa, qualche idea divertente adatta al nostro ingresso, ma giravo abbastanza alla cieca cercando più che una cosa in particolare qualunque cosa mi ispirasse. 
e ho trovato loro. 
prima franziska wodicka, tedesca, che con il suo marchio SchubLaden (che significa per l'appunto 'cassetti') ha deciso di dedicare il suo tempo al recupero di cassetti provenienti da vecchi armadi, credenze o archivi e a riassemblarli in oggetti moderni e divertenti. anche estremamente belli secondo me, che sono affascinata dalle mescolanze in genere e dalla sensazione di calore che possiede ogni oggetto 'già usato'.








poi luirupert blanchardinglese, che in realtà non usa solo cassetti per i suoi mobili "nuovi", ma anche ante, imballaggi di legno, vecchie locandine.








lei con un design più pulito e, assurdo a dirsi, rigoroso, perchè inserisce i suoi cassetti anche 'usuratelli' in strutture essenziali, quasi eteree mi sembrano nel connubio perfetto tra il nuovo e il vecchio.
lui più "falegnamiello", come si direbbe dalle mie parti, ossia più "grossolano" (ovviamente denota uno stile e non un'incapacità!), perchè cerca forme meno perfette in cui il sapore del recupero sia il prevalente.
comunque tutti e due mi hanno fatto emozionare. cose come queste, secondo me, sono il vero nuovo.
... e adesso non mi resta che andare alla ricerca di vecchi cassetti per il mio ingresso!

34 commenti:

  1. avevo intuito che c'era sotto qualcosa del genere... forse è superfluo (o forse no!) dirti che mi piacciono entrambi motissimo!
    verrà sicuramente un bellissimo lavoro... una volta scovati i cassetti!! buona ricerca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo una ricerca di soli cassetti non passa inosservata! ho messo l'inserzione anche su "te lo regalo...", vediamo. ieri guardavo con aria bramosa verso i cassonetti...ma non ho avuto il coraggio di prendere niente!

      Elimina
  2. Favolosi, soprattutto quelli della signora tedesca. Hai provato a tenere d'occhio le inserzioni di Subito.it? E' una miniera per trovare mobili usati. Puoi fare la ricerca per regione. Questa primavera ho comprato un vecchio tavolo da cucina che ho sistemato, in stile shabby chic (mio primo esperimento), e che ho collocato nel salottino della mia casetta di campagna. Pagato una miseria e così solido che potresti ballarci sopra. Del resto i mobili dei nonni erano fatti per durare. Sempre sullo stesso sito abbiamo comprato, questa estate, un'intera camera da letto (le tipiche della nonna!) che, in pratica, regalavano. E' stata un'impresa titanica recuperarla (se vuoi puoi leggerti la storiella sul mio blog e pure vederla), ma ne è valsa la pena. Abbiamo già cominciato a sistemarla (però le foto non ci sono ancora) e, ti garantisco, sta diventando una meraviglia. Noi cercavamo proprio il mobile vecchio, non pregiato, tipico delle case contadine (o quasi), con un'idea precisa in testa. Devo dire che c'è un bel mercato di questo tipo di mobili e i prezzi sono spesso talmente bassi che ti puoi prendere il mobile anche solo per i suoi cassetti. Basta avere pazienza e guardare le inserzioni spesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo dato uno sguardo su ebay, proverò anche su subito.it
      mi sono andata a vedere il tuo post, resto in attesa delle foto! un abbraccio e grazie del consiglio

      Elimina
    2. Ho visto, grazie della visita. Vedrai che con molta pazienza riesci a trovare, preparati - però - ad assistere alla galleria degli orrori!!!! Mi domando, a volte (ché io un'occhiatina la do sempre) chi possa avere il coraggio di vendere certe cose, ma soprattutto come possano averle acquistate prima!!! Un'altra possibilità, mi ero scordata, sono i mercatini dell'usato, più o meno ne trovi ovunque!!!

      Elimina
  3. belli!... soprattutto i primi perchè il connubio tra vecchio e nuovo mi intriga sempre. Puoi provare nei vari magazzini che prendono in conto vendita gli oggetti usati, spesso hanno cose interessanti anche se non proprio regalate!

    ciao
    claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto alzando le antenne in cerca di qualsiasi possibilità! spero proprio di riuscire a breve a farmene uno io...
      a presto

      Elimina
  4. Fantastici entrambi, mi arrederei casa così! Bella scelta davvero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il mio scopo è proprio farmi una casa più o meno così. recuperando, reinventando...bah! un abbraccio

      Elimina
  5. Che belle queste idee.. Mi piacciono entrambe e mi piace anche il tuo blog...
    Se ti va passa da me...

    RispondiElimina
  6. Bellissime le creazioni di franziska, non ho dubbi che anche quelle di "sereniska" saranno altrettanto belle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della fiducia! tu prima di buttare qualunque cosa pensami!

      Elimina
    2. il problema di avere una casa piccola ti costringe a limitare gli slanci creativi e, purtroppo, non ho nulla di cui sbarazzarmi, ma se adocchio qualcosa tra cassonetti e strade ti faccio sapere sicuramente!

      Elimina
  7. A me piace sicuramente la prima, Franziska.
    Sarà poi che io sono ossessionata dalla carenza di cassetti: in casa mia mancano sempre....
    Un abbraccio,
    Anna
    :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io! o forse più in generale dalla carenza di mobili CHIUSI!

      Elimina
  8. Belli entrambi, ma lei mi fa impazzire... ancora non ti ho risposto e son già sul suo sito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e lo immaginavo! ti sta pure vicina, paghi meno spese di trasporto.... i prezzi non sono proprio accessibilissimi.

      Elimina
  9. bellissimo questo post..mi ha fatto sorridere! ;D
    hai ragione ad esserti innamorata di questo stile: affascina.
    POsso dirti come faccio io a recuperare le cose che mi servono??
    Vado all'isola ecologica (generalmente con bioches o pasticcini) e mi accordo con i dipendenti: sono bravissimi e ti chiamano ogni volta che arriva quello che cerchi (in buone-ottime condizioni!!)

    Mi auguro possa funzionare anche da te.... e poi... buona falegnameria!!! <3

    ciao
    manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao manuela, grazie di essere passata, anch'io ho pensato all'isola ecologica perchè io cerco proprio cose vecchie ma prenderle da un cassonetto x strada...non ce la faccio (anche se conosco chi ci si è quasi arredato casa!) e l'isola è il miglior compromesso igienico.
      a presto

      Elimina
    2. Con le brioches o i pasticcini?????????? Ahahahahaha, favoloso. Ma non è corruzione di dipendente pubblico?

      Elimina
    3. no, è sostentamento di dipendente pubblico all'addiaccio!

      Elimina
    4. In effetti, poveretti, hanno bisogno di un po' di calorie. Questa estate, in valle, abbiamo fatto vari viaggi in discarica per liberare la soffitta dalle schifezze che avevano lasciato i precedenti proprietari. Siamo arrivati lì con una macchina che faceva vergogna ... eppure loro gentilissimi e disponibilissimi .... una pazienza!!!

      Elimina
  10. Ma questo blog è fantastico!
    Ciao, sono polepole! arrivo qui grazie ai Filibustieri e sono già innamorata di quei cassetti e dell'aria che si respira qui da te... hai un'amica in più, da oggi, sallo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, grazie dell'entusiasmo e dell'amicizia!

      Elimina
    2. Silvia e Serena felici che vi siate incontrate... :)

      Elimina
  11. Se tu vedendo queste foto sei in grado di fare da sola qualcosa del genere, sei il mio mito!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da sola no, rachele. il falegname mi farebbe la cassa per i cassetti che troverò (ne ho già trovati 2 piccolini e forse un'anta!) e seguendo il progetto che farò. sarebbe divertente costruirmi anche la cassa ma non ho nè l'attrezzatura, nè lo spazio nè l'esperienza, anche se questo non è un limite reale!

      Elimina
  12. splendidi! in bocca al lupo per la tua ricerca...

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi!.. mi hai fatto pensare aun sacco di mobili che potrei recuperare ... grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello! e se scarti qualcosa mi spedisci un cassetto??

      Elimina
  14. Ciao Serena, adoro i mobili fatti con i cassetti recuperati!
    Mi ha fatto molto piacere la tua visita; mi ha dato modo di scoprire il tuo bel blog. =)
    Daniela

    RispondiElimina