domenica 15 dicembre 2013

l'attesa del natale...senza tempo



sono giorni in cui il tempo manca continuamente, tra ricadute di tosse, grandi che si ammalano e tentativi di portare a termine alcuni regali per natale fatti in casa...
matteo prepara il suo regalo per i nonni (un ragno) e la carta per impacchettarlo, mentre io ancora non ho capito la questione regali come andrà a finire!
e voi? siete pronti?

16 commenti:

  1. Assolutamente no! Avrei voluto regalare cose "normali" ma mi son dovuta arrendere all'evidenza: i bambini vogliono cose precise. Quindi per ora ho segnato nomi e marche, da domani mi metto in caccia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io spero di non rimanere ostaggio della tosse del piccolo per molto tempo.... per fortuna alcune cose le abbiamo prese su internet! buona caccia!

      Elimina
  2. Serena peccato non esserci viste ieri! ma so dell'orlo di una crisi di nervi imminente, viste le ricadute, però vedo che la fantasia non si arresta comunque!! Ieri al mercatino a Santa Caterina ho risolto con vari regalini: un anello in ottone con un'immagine di bansky dentro, una pistola lancia elastici per bambini fatta con mollette, un disegno espressionista di un giovane artista napoletano da inserire in una piccola cornice faida..me e un borsello fatto con pezzi di vela riciclata che mi farà appositamente per mercoledì . Insomma, ho dato un sostegno agli artigiani designer locali. Un bacione e buona ripresa. Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si...sto con un diavolo per capello, e oggi pure mal di testa: nottata in bianco con pietro e la sua tosse...
      le cose che hai trovato sembrano tutte molto carine, brava! io spero solo di riuscire a uscire di casa!

      Elimina
  3. Noi quest'anno abbiamo preso tutto su internet e già a novembre...sapevamo che in questi giorni sarebbe stato impossibile!:-) Ora però è tutto da impacchettare e non si sa quando farlo: la sera tra neonato e stanchezza continuiamo a rimandare e di giorno ero bloccata a causa di malattie varie...le bimbe in casa impediscono tutto!
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco, i primi mesi sono tostarelli, tutti equilibri nuovi da trovare....

      Elimina
  4. forza Serena, stringi i denti! spero che Pietro guarisca presto e che tu riesca a riposare!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. No, per nulla! Sono in super ritardo. E devo dire che è il primo anno che sono così in arretrato... di solito i primi di Dicembre avevo già pronto l'albero e tutti i pacchettini sotto, già belli pronti. Quest'anno, complice il piccolo pupo, proprio non ci sto con la testa e mi perdo il conto dei regali che mancano... avrò compilato almeno tre liste differenti, tutte sparse per casa ed imbucate chissà dove.. povera me ;-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh mi pare che siamo in molte nella stessa situazione! è che a me il natale mi ha colto un pò di sorpresa...il freddo è arrivato tardi e io mi sono scimunita!

      Elimina
  6. Ahhhhhh beh, delirio anche qui! I giorni volano ed io ho perso la cognizione del tempo.... ma tanto ci vuole ancora 1 mese a Natale, vero?????
    Dimmi di sì, ti prego dimmi di sì! ;-)

    RispondiElimina
  7. io quest'anno pensavo al fai da te n un senso PURO
    cioè potrei portare un po' d materiale grezzo in una cesta...ognuno si sceglie quelli di suo gusto...e se li fanno a casa nei momenti di relaxxxxxxxxxxx

    ovviamente scehrzo, perché purtroppo un po' li ho iniziati e quindi ora non ho né i finiti e né i grezzi!!!!
    per i bimbi
    una cosa è prenotata ma dobbiamo ritirarla...e un'altra oddio, ce la farò!!!!!!!!!!!!!!!!
    e come me , anche voi
    ;)

    RispondiElimina
  8. Qui con i regali siamo....mmmm... in alto mare! Tanti pacchetti ma su commissione e in casa ancora niente! Quest'anno ci vorranno idee dell'ultima ora!

    RispondiElimina